Riparte il progetto formativo THE LOGISTIC CHALLENGE

Riparte The Logistic Challenge, iniziativa di Adecco e Assologistica Cultura e Formazione che ha l’obiettivo di creare un ponte tra mondo delle scuole e mondo del lavoro in modo da accompagnare gli studenti nel loro percorso professionale del futuro. 

Dopo il successo dello scorso anno, la seconda edizione di questo progetto dedicato ai giovani vedrà il coinvolgimento di sei istituti tecnici professionali e ITS: l’ITS di Piacenza, l’ITIS Majorana di Seriate (BG), l’ITIS Giordani di Caserta, il CFLI di Venezia (ITS), l’ITIS Feltrinelli di Milano e l’ITIS Fauser di Novara. Gli studenti degli istituti coinvolti saranno divisi in gruppi e ognuno di essi prenderà parte a uno dei tre contest curati da tre partner d’eccezione come CEVA Logistics, Logistica Uno e GLS. 

Ognuna di queste prestigiose realtà che operano nel settore della logistica avrà il compito di assegnare ai ragazzi un brief e guidarli nella creazione di un progetto concreto finalizzato sia a mettere alla prova le loro competenze tecniche, sia a stimolare quelle più trasversali. 

“Bisogna essere consapevoli del fatto che la logistica rappresenta la scienza del futuro - afferma Michela Santonastaso, people advisor onsite di Adecco Workforce Solutions - In un mondo sempre più globale, per le aziende è fondamentale ottimizzare tutti gli aspetti organizzativi e pratici e proprio per questo motivo la logistica diventerà un orizzonte professionale sempre più ambito. Consci di questo scenario in costante evoluzione, siamo orgogliosi di aver registrato il successo della prima edizione di The Logistic Challenge e siamo sicuri che questo secondo appuntamento avrà un seguito ancora maggiore e permetterà a molti ragazzi di confrontarsi con le più importanti realtà professionali del nostro Paese”. 

Al termine del periodo dedicato alla loro preparazione, i progetti verranno valutati da una giuria di esperti che prenderà in considerazione alcune caratteristiche come la complessità tecnica, la fattibilità, l’applicabilità e i contenuti di innovazione dei progetti, oltre alla chiarezza e all’efficacia con cui essi verranno presentati. Nel corso di un evento finale invece si svolgerà la cerimonia di premiazione dei migliori lavori.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.