VENDITA E TRASPORTO INTERNAZIONALE DI MERCI, L’IMPATTO DEGLI INCOTERMS 2020

L'International Chamber of Commerce (ICC) ha pubblicato nei giorni scorsi la nuova versione degli Incoterms®,  destinata a trovare applicazione a partire dal 1 gennaio 2020. E’ stata pubblicata la versione inglese,  ed è in corso la traduzione italiana, che sarà disponibile tra breve. La nuova edizione degli Incoterms® 2020 risponde alle esigenze  di revisione ed aggiornamento segnalate dagli operatori del commercio internazionale, e recepisce una serie di proposte che mirano a rendere più agevole l’uso degli Incoterms®, superando alcune difficoltà operative e di interpretazione emerse a seguito dell’adozione dell’edizione 2010. E’ stato introdotto un nuovo termine di resa (DPU, Delivered At Place Unloaded), destinato a sostituire l’Incoterm DAT, introdotto nel 2010. È stato modificato anche il termine di resa FCA, e sono stati previsti obblighi assicurativi specifici in relazione al termine di resa CIP, introducendo questa volta un obbligo di copertura assicurativa a condizioni all risks,  non più limitato alla copertura minima (che resta invece invariata per la resa CIF).

Il workshop è l’occasione per analizzare nel dettaglio le modifiche introdotte con la versione 2020, con un taglio pratico e operativo e l’analisi di modelli contrattuali e documenti di trasporto.

 

TRA I TEMI IN DISCUSSIONE

  • Contratto di vendita, contratto di trasporto ed utilizzo degli Incoterms®;
  • criticità nell’uso dei vari Incoterms®: consegna, trasferimento dei rischi e delle responsabilità, assunzione dei costi;
  • le novità introdotte dalla versione 2020 degli Incoterms®: cosa cambia con riguardo a contratto di trasporto, coperture assicurative, assunzione dei rischi,  pagamento del prezzo;
  • il nuovo termine di resa DPU: quali sono le differenze rispetto alla resa DAT e quali le implicazioni pratiche;
  • packaging e packing negli Incoterms®2020;
  • cosa si rischia nell’utilizzare l’Incoterm® non adatto;
  • casistica operativa e suggerimenti pratici.

 

RELATORI

Avv. Claudio Perrella, Membro del Consiglio Direttivo della ICC Camera di Commercio Internazionale (Sezione Italia) e Componente della Commissione on Law and Practice della ICC Camera di Commercio Internazionale (Sezione Italia).

Avv. Alessio Totaro, avvocato esperto in commercio internazionale e trasporti. Consulente di società italiane e multinazionali nel settore del commercio e della logistica. Membro dell’IBA (Associazione Internazionale degli Avvocati).

 

COSTO A PERSONA 150 euro + IVA. 
OBBLIGO DI REGISTRAZIONE AL SEGUENTE INDIRIZZO:

https://culturaeformazione.assologistica.it/iscrizioni-workshop-pagamento.html

 

Per informazioni: Segreteria di Assologistica Cultura e Formazione Tel. 026691567 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di piú o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.